venerdì 1 marzo 2019

I NOSTRI PROGETTI PER DARE UNA SECONDA VITA A OGGETTI E MATERIALI


Gli alunni di tutte le classi hanno imbucato il progetto pensato  con la propria famiglia di dare una seconda vita a oggetti e materiali.

IL NOSTRO VOLANTINO

EDIZIONE 2019 - L'ADESIONE DELLA NOSTRA SCUOLA

LA NOSTRA SCUOLA ADERISCE
PER IL 12° ANNO CONSECUTIVO 


M'Illumino di Meno 2019
Ri-generare
M'illumino di Meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, torna il primo Marzo 2019 ed è dedicata all'economia circolare.


" Riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare "il fine vita" delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas."

Il PROGRAMMA DELLA NOSTRA SCUOLA:


Nei giorni precedenti il 1° marzo: 

In ciascuna delle 10 classi:
-Si parlerà dell'importanza del risparmio energetico e dell'economia circolare
-Si discuterà di riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, mantenere, recuperare, rigenerare. Tenere il più possibile in circolo
-Ogni alunno, insieme con la propria famiglia, scriverà un impegno per riutilizzare i materiali, recuperare, rigenerare oggetti ecc...


Il 1° marzo:

-Nell'atrio della scuola verrà  messa la solita scatola' "URNA DEGLI IMPEGNI".
-Ciascun alunno metterà nell'URNA DEGLI IMPEGNI il volantino con l'impegno che ha deciso con la propria famiglia
-Una commissione di bambini (4° e 5°) raccoglierà tutti gli impegni e li tabulerà in un file che sarà poi pubblicato sul blog e diffuso fra le famiglie.


    COSA POSSO FARE IO? ALCUNE IDEE….
    Ri-uso
    Ri-creo inventiva per dare nuova vita agli oggetti
    Ri-metto in tavola. Una cena antispreco che svuota il frigo e finisce gli avanzi
    Ri-acchiappo: in Svezia lo chiamano “plogging”, corro o cammino e intanto raccolgo i rifiuti
    Ri-ciclo creativo, Ri-utilizzo: Utilizzo materiali di scarto, cose da gettare, per creare nuovi oggetti.
    Ri-pesco: organizzo una festa in cui è possibile scambiarsi capi d’abbigliamento, accessori, cose
    Ri-vedo vecchi amici a una cena antispreco
    Ri-penso il mio stile di vita
    Ri-qualifico un quartiere.
    Ri-lamo il parquet invece di cambiarlo
    Ri-fiuto la plastica
    Ri-spetto l'ambiente e le idee degli altri
    Ri-spengo le luci. E M'Illumino di Meno
    ORGANIZZARE UNA "MAGNA CENA":
    Cena a Lume di Candela (luci spente, risparmio acceso)
    Cena Plastic Free (niente stoviglie, niente imballaggi)
    Cena Svuota Frigo (cucina con gli avanzi e approfitta per sbrinare il freezer)
    Cena con Prodotti Scaduti (occhio però, senza esagerare...)
    Cena Rifiuti Zero (se avanza qualcosa, finisce nelle doggy bag o nella compostiera)
    Cena con Baratto (scambio di regali riciclati tra una portata e l'altra)





venerdì 23 febbraio 2018

GLI IMPEGNI PRESI DAGLI ALUNNI CON LE LORO FAMIGLIE



In un foglio di calcolo vengono inseriti tutti gli impegni presi dagli alunni con le loro Famiglie per risparmiare energia e per uno stile di vita più rispettoso dell'ambiente.





Ecco la grafica:
N. scelteIMPEGNO
134Spegneremo le luci quando non servono.
44Spegneremo e non lasceremo in stand by gli apparecchi elettronici.
24Utilizzeremo l’automobile il meno possibile, condividendola con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzeremo la bicicletta per gli spostamenti brevi.
19Se ci avrà troppo caldo abbasseremo i termosifoni invece di aprire le finestre.
19Non sprecheremo acqua, useremo solo quella necessaria
14Metteremo il coperchio sulle pentole quando bolliremo l’acqua ed eviteremo che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
11Non lasceremo tende chiuse davanti ai termosifoni.
9Utilizzeremo lampade ed elettrodomestici a basso consumo
9Non sprecheremo energia elettrica
7Accenderemo di più il caminetto a legna e meno i termosifoni e il pellet
6Terremo la temperatura dei termosifoni non più alta di 20 gradi e staremo più vestiti
5Ridurremo gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
4Sbrineremo frequentemente il frigorifero; terremo la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4Accenderemo più candele invece delle luci - ceneremo qualche volta al lume di candela
3Faremo la lavatrice la sera
2Non sprecheremo gas
1Utilizzeremo le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
1Inseriremo apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
1Useremo gli oggetti e i vestiti fino a quando non si consumano, anche se ci sono venuti a noia
1Quando c'è il sole invece di accendere l'asciugatrice stenderemo i panni fuori
1Useremo la scopa invece dell'aspirapolvere
1Coibenteremo soffitti e pareti
1Faremo la raccolta differenziata

LA PARTECIPAZIONE DELLA NOSTRA SCUOLA


Gli alunni di tutte le classi percorrono a piedi ogni angolo della nostra scuola contando quanti passi fanno.

Dopo ogni bambino inserisce nella scatola l'impegno che ha preso con i propri familiari per risparmiare energia a casa.

lunedì 12 febbraio 2018

EDIZIONE 2018: IL PROGRAMMA DELLA NOSTRA PARTECIPAZIONE


23 FEBBRAIO 2018
LA NOSTRA SCUOLA ADERISCE PER L’11° ANNO CONSECUTIVO
Pensiamo con i piedi
M’Illumino di Meno 2018 - Verso la luna
Ogni passo è importante per cambiare il mondo. Tu quanti ne farai per m'illumino di meno?
Il 23 febbraio 2018 torna M’illumino di Meno, la giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

La Terra sta sotto i nostri piedi e a volte ce la dimentichiamo. La calpestiamo indifferenti al suo futuro che è anche il nostro. Il cambiamento climatico sta accelerando, bisogna cambiare passo e i nostri piedi sono il punto di contatto con la Terra.
Il 23 febbraio, per M’illumino di Meno 2018, cominciamo a pensare con i piedi


Il PROGRAMMA DELLA NOSTRA SCUOLA:

Nei giorni precedenti il 23 febbraio: 
-Adesione online (guarda la pagina)

-In ciascuna delle 10 classi della nostra scuola (187 alunni):
  • si parlerà dell'importanza del risparmio energetico 

lunedì 27 febbraio 2017

ED ECCO I GRAFICI CON GLI IMPEGNI PRESI QUEST'ANNO

- spegnere le luci quando non servono  (168)
- spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici (86)
- sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria (20)
- mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola (12) 
- se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre (12) 
- ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria (10)
- utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne (8)
- non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni (10) 
- inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni (3)
- utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città (12) 






(Tabulazione dati e grafici a cura delle classi 4°A e 4°B)




venerdì 24 febbraio 2017

STAMANI IL NOSTRO 10° M'ILLUMINO DI MENO

Alle 10:30 tutte le classi si sono riunite per cantare il "M'illlum-inno" e consegnare gli impegni di tutti gli alunni e delle loro famiglie per risparmiare energia e per condividere di più.
La 4°B ha anche preparato dei barattoli con candela 

giovedì 16 febbraio 2017

10° ANNO DI ADESIONE DELLA NOSTRA SCUOLA




PROGRAMMA:


Nei giorni precedenti il 24 febbraio: 

venerdì 19 febbraio 2016

GLI IMPEGNI PER RISPARMIARE ENERGIA PRESI A CASA E A SCUOLA




Quest'anno sono stati gli alunni di 4B ad occuparsi della tabulazione e comunicazione dei risultati  relativi agli impegni per risparmiare energia presi a scuola e a casa. Eccoli al lavoro:

LA NOSTRA 9° GIORNATA DEL RISPARMIO ENERGETICO


I bambini di tutte le classi si stanno radunando nell'atrio per la nostra 9° cerimonia "M'illumino di Meno"

martedì 2 febbraio 2016

IL DECALOGO


IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile 

1. Spegnere le luci quando non servono.
2. Spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici.
3. Sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria.
4. Mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola.
5. Se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre.
6. Ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria.
7. Utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne.
8. Non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni.
9. Inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni.
10. Utilizzare l’automobile il meno possibile, condividerla con chi fa lo stesso tragitto. Utilizzare la bicicletta per gli spostamenti in città.

IL M'ILLUM-INNO

COME LA NOSTRA SCUOLA PARTECIPA PER IL 9° ANNO CONSECUTIVO A M'ILLUMINO DI MENO



Aderiamo per il 9° anno consecutivo a M'illumino di Meno


ECCO IL PROGRAMMA:

venerdì 13 febbraio 2015

LA FESTA M'ILLUMINO DI MENO 2015 - ORE 10:30 A SCUOLA


Tutte le classi si sono riunite nell'atrio della scuola. L'urna per raccogliere gli impegni 2015 è pronta nel centro.

venerdì 6 febbraio 2015

M'ILLUMINO DI MENO INTERPRETATO DALLE CLASSI SECONDE


giovedì 29 gennaio 2015

IL DECALOGO DI M'ILLUMINO DI MENO

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)

COME LA NOSTRA SCUOLA PARTECIPA ALLA GIORNATA M'ILLUMINO DI MENO 2015

Aderiamo per l'8° anno consecutivo a M'illumino di meno


ECCO IL PROGRAMMA:

M'ILLUM-INNO 2015

lunedì 17 febbraio 2014

ED ECCO I NOSTRI IMPEGNI 2014



Ogni alunno ha preparato un documento scritto in cui da ora in avanti: 

 a) con la propria famiglia assume un impegno per risparmiare energia a casa; 
 b) personalmente assume un impegno per contribuire al risparmio energetico a scuola. 

venerdì 14 febbraio 2014

GLI IMPEGNI PER RISPARMIARE PRESI OGGI NELLA NOSTRA SCUOLA


Gli alunni di tutte le classi si sono riuniti nell'atrio

lunedì 3 febbraio 2014

venerdì 15 febbraio 2013

M'ILLUMINO DI MENO: L'APPUNTAMENTO DI TUTTE LE CLASSI PER L'INNO



Atrio della scuola, ore 10:20

Tutte le classi si riuniscono per cantare l'inno.

lunedì 11 febbraio 2013

L' INNO


ASCOLTA L'INNO.....>>>
Ho spento lo stand by
Cambiato lampadina
Non uso il boiler mai
Se vedo che ha la spina

M’illumino di meno
Ma son felice uguale
Risparmio come un treno
È festa nazionale

sabato 9 febbraio 2013

LA NOSTRA ADESIONE 2013





mercoledì 15 febbraio 2012

Il Sindaco risponde


martedì 14 febbraio 2012

Il Rappresentante del Consiglio dei Ragazzi scrive al Sindaco

Dopo avere fatto il giro di tutte le classi ed avere avuto l'OK dagli alunni, ecco la lettera che Matteo Carinelli, rappresentante del Consiglio dei Ragazzi per la nostra scuola, ha inviato al Sindaco:


lunedì 13 febbraio 2012

ADERIAMO A M'ILLUMINO DI MENO 2012


Il risparmio energetico dalla mattina alla sera. Protagonisti più che mai di quest’edizione saranno i racconti della vita quotidiana di ciascuno:

sabato 19 febbraio 2011

GLI ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE A M'ILLUMINO DI MENO 2011



venerdì 18 febbraio 2011

L'EVENTO " M'ILLUMINO DI MENO 2011 " A SCUOLA


Arriva il Sindaco Ivan e ad accoglierlo c'è  (ovviamente!) Gabriele B.

L'adesione del Sindaco a M'illumino di Meno

lunedì 14 febbraio 2011

L'INNO 2011

In centocinquant’anni
il popolo italiano
ha fatto troppi danni
al mare ai monti al piano.

Ma adesso io rimedio:
m’illumino di meno
l’ambiente è sotto assedio
non spargo più veleno.

IL DECALOGO PER RISPARMIARE


Buone abitudini per il 18 febbraio (e anche dopo!)

LA NOSTRA SCUOLA ADERISCE A M'ILLUMINO DI MENO 2011



  

venerdì 12 febbraio 2010

TUTTE LE CLASSI INSIEME PER M'ILLUMINO DI MENO 2010

Alle 10:30 gli alunni e le insegnanti di tutte le classi, le custodi e anche una delegazione di alunni della Scuola Media si sono riuniti nell'atrio.
Guarda tutte le foto.

martedì 2 febbraio 2010

Decalogo: Buone abitudini per il 12 febbraio (e anche dopo!)


La nostra scuola aderisce a "m'illumino di meno 2010"

L'INNO 2010


IL TESTO DELL’INNO!

lunedì 23 febbraio 2009

VIDEOMESSAGGIO: lettura della lettera del Sindaco e risposta alla sua richiesta



Clicca qui per guardare il video con la lettura della lettera del Sindaco e la risposta alla sua richiesta....>>>>



mercoledì 18 febbraio 2009

La sintesi delle BUONE AZIONI per risparmiare energia e risorse

RISPARMIARE SULL'ILLUMINAZIONE
  • Non tenere le luci accese quando non servono
  • aprire le serrande/persiane delle finestre quando è giorno
  • usare le lampadine a basso consumo

venerdì 13 febbraio 2009

I nostri "gadgets sensibilizzanti"



 Questi sono i nostri "gadget sensibilizzanti":

MEMO plastificati , da appendere vicino agli interruttori

Dagli alunni della Primaria di Lari & Media Pirandello: le proposte di BUONE AZIONI PER RISPARMIARE

SCUOLA PRIMARIA SALVO D'ACQUISTO

-Le proposte della classe 3°...>>>
-Le proposte della classe 4°...>>>
-Le proposte della classe 5°...>>>
 

Il canto dell'inno M'ILLUMINO DI MENO

Gli alunni di 2° e di 5° si sono trovati insieme per cantare l'inno di M'ILLUMINO DI MENO....>>>

mercoledì 11 febbraio 2009

Gli alunni della primaria e secondaria di Lari promotori dell'iniziativa presso i negozi del Comune

Gli alunni volontari delle classi prime della scuola media e di tutte le classi della scuola primaria hanno fatto il giro dei negozi del comune di Lari e del paese di Casciana Terme e hanno proposto l'adesione all'iniziativa M'ILLUMINO DI MENO.

Molti negozianti hanno aderito ed hanno esposto nel loro negozio la locandina qui sotto (clicca sull'immagine per ingrandirla).

Per vedere le adesioni clicca qui....>>>>

mercoledì 28 gennaio 2009

L'incontro con la 1° media e con l'Assessore Caroti


Idee emerse dall'incontro di oggi fra la 1° media, la classe 5° e l'Assessore Caroti: